clicca per l'ingrandimento clicca per l'ingrandimento clicca per l'ingrandimento clicca per l'ingrandimento

RICERCA

MENU

 PRESENTAZIONE
 DOVE SIAMO
 LA STORIA DI SPONSALIA
 LA FORTEZZA
 IL FIDANZAMENTO
 FORASTERIA
 I GIOCHI
 ALBO D'ORO DEL PALIO
 BANCHETTO NUZIALE
 I RIONI
 IL BALLETTO
 CULTURA - PRESEPE
 PROGRAMMA
 TRASFERTE
 CONTATTO
 INFO

 Proposta per gli Sposi
 "Matrimonio con la storia"

 

                                             

SACRA RAPPRESENTAZIONE DELLA VIA CRUCIS

 

 

Il progetto europeo “Le Patrimoine c’est Moi” dell’ITC “Capriotti” di San Bendetto del Tronto e dei suoi partner europei

 

Il Progetto dell'ITC "Capriotti" approda a Bruxelles      
Scritto da ITC "CAPRIOTTI"   
lunedì 05 maggio 2008

 Il progetto europeo “Le Patrimoine c’est Moi” dell’ITC “Capriotti” di San Bendetto del Tronto e dei suoi partner europei, è ormai alle battute finali.
Il 7 maggio il dossier completo del lavoro svolto in questi tre anni, verrà illustrato a Bruxelles a due europarlamentari: l’onorevole Alessandro Battilocchio e l’onorevole Guy Bono.  La scorsa settimana, alcuni allievi dell’ITC hanno presentato il lavoro all’assessore Paolo Canducci delle Politiche Ambientali del comune di San Benedetto del Tronto. Intanto dal  6  al 11 maggio prossimo ad Ostenda (Belgio) si svolgerà l’ultimo incontro di progetto degli allievi e docenti di tutti gli istituti partner: il Capriotti, il  Licée Régional “A. S. Exupéry” di S. Raphael (Francia) e il Koninklijk Atheneum II Middenschool di Ostenda.

Diversi sono stati gli incontri e le interviste fatte a persone che si occupano a vario titolo della gestione, della valorizzazione e della salvaguardia del nostro patrimonio culturale. Le interviste fatte all’assessore Paolo Canducci, all’arch. Davarpanah Farnush, a Giuseppe Marcucci del comitato di indirizzo della Sentina, agli assessori della Provincia Olimpia Gobbi e Manuela Marchetti, hanno avuto l’obiettivo di capire quali criteri sono stati utilizzati per valorizzare alcuni luoghi importanti del nostro territorio, in particolare il nuovo lungomare e la riserva naturale Sentina.

Tutto il materiale è stato raccolto e rielaborato per essere inserito nel sito web del progetto. (http://win.officefad.it/patrimoine2008  www.lepatrimoine.eu)

Per l’ITC, parteciperanno gli allievi Edoardo Nigro e Tania  Pasquali, la prof.ssa Giovanna Petrini e il responsabile del progetto Daniele Spina.

Fra i partner extrascolastici associati al progetto  parteciperà all’incontro anche l’associazione “Palio del Duca” di Acquaviva Picena rappresentata dalla prof.ssa Paola Fumi.

Per approfondimenti visitate il sito dell'ITC “Capriotti” di San Bendetto del Tronto all'indirizzo:

http://lnx.itcsbt.it

 La Favola di Forasteria e Rinaldo
c'era una volta tanto tempo fa il ducato degli Acquaviva...

 Statuto Associazione

 Bando di concorso

 Notizie per i soci

 Link collegati al Palio  del Duca

 I fornitori del Palio

 MECENATI (sponsor)

 Convegno
"FedericoII e gli Acquaviva

L'Associazione Palio del Duca, da sempre seriamente impegnata nella ricerca e nella valorizzazione delle radici storiche...

 Musica Celtica 
Si tratta di una musica popolare che affonda le sue radici nel IV secolo a.C., quando i Gaels (Celti che parlavano il gaelico)..... 

 Convegno la Fortezza di Acquaviva un matrimonio con la storia
Nell'anno 1443, Fracesco Sforza, proseguendo nella sua campagna .... 

 Primo Venerdi di 
   Agosto  
  

 Giovedì antecedente

 Domenica succesiva

 

 

|Presentazione | Dove siamo | Contatto | Info | La Storia|
|info@sponsalia.com | sponsalia@paliodelduca.it

SPONSALIA Copyright ©  | powered by TCM Spinelli srl